visualizzare il contenuto principale

Quanto costa il volontariato? Poco! Quanto vale? Tantissimo!

Il volontariato è un’esperienza che unisce e arricchisce, noi stessi e gli altri: possiamo mettere le nostre capacità al servizio di una buona causa, vivere nuove esperienze, conoscere altre persone e storie di vita, contribuire a cambiamenti positivi nella società senza un immediato tornaconto economico ma ricevendo stima e apprezzamento. Il volontariato deve essere sostenuto e incoraggiato con l’assegnazione di compiti aderenti agli interessi di chi vi si impegna e commisurati alle loro capacità. I volontari devono sentirsi riconosciuti e beneficiare di accompagnamento qualificato, formazione e supervisione di gruppo. Noi ci impegniamo affinché il volontariato porti vantaggi a tutti: a chi aiuta, alle strutture e organizzazioni sociali e alle persone cui l’aiuto è destinato. Mettiamo in contatto le persone interessate e le strutture che cercano volontari per le diverse attività per mezzo della Borsa telematica del Volontariato ma anche attraverso colloqui personali. Offriamo formazioni specifiche per responsabili e coordinatori di volontari. Infine, con campagne e azioni di sensibilizzazione, desideriamo motivare la popolazione altoatesina all’impegno volontario nell’ambito del sociale.

Promotori d'integrazione - Formazione per volontari a Nalles e Vandoies

I promotori d’integrazione sostengono e accompagnano persone immigrate, affinché esse possano partecipare appieno alla vita della società. Ciò funziona quando le diverse forze sociali interagiscono tra di loro in modo costruttivo. Collaborando in un clima di stima reciproca, si crea fiducia e ci si relaziona da pari a pari. Perché l’integrazione funzioni ognuno deve poter contribuire con le proprie specificità e con la ricchezza della propria cultura alla vita della società. L’attività del promotore d’integrazione mira a favorire il dialogo, a costruire una rete sociale e a sviluppare la comprensione reciproca. In questo modo aumenta la disponibilità all’integrazione nella popolazione locale e si facilita l’inclusione degli immigrati nel nuovo luogo di residenza. I promotori d’integrazione si interessano alla cultura e alla situazione sociale delle persone immigrate e operano in una prospettiva di interculturalità. Svolgono un ruolo di mediazione tra case di accoglienza, altri servizi e contesto sociale. È dunque importante che lavorino in rete con chi si impegna nello stesso settore. I volontari che offrono questo servizio sono persone sensibili, discrete, riservate, hanno un’adeguata competenza nel settore sociale e una buona stabilità psichica.

Il corso di formazione si terrá contemporaneamente a Nalles e a Vandoies. Ulteriori informazioni che riguardano le date, i contenuti del corso e l'iscrizione li trovate sui volantini:

- Volantino di Nalles
- Volantino di Vandoies

Potete trovarci a:

Bolzano, via Cassa di Risparmio 1, tel. 0471 304 330, fax 0471 304 394

Merano, via delle Corse 52, tel. 0473 495 632, fax 0473 276 948

Bressanone, via stazione 27/a, tel. 0472 205 965, fax 0472 205 928

Brunico, via Paul von Sternbach 6, tel. 0474 414 064, fax 0474 413 979

gemeinschaft.comunita(at)caritas.bz.it


Condividi con i tuoi amici