visualizzare il contenuto principale

Come funziona la borsa del volontariato

La borsa del volontariato è una piattaforma online per persone che vogliono impegnare volontariamente il proprio tempo, ma anche per strutture e associazioni in ambito sociale, che sono in cerca di volontari.

Se siete interessati a fare del volontariato e se volete trovare un'offerta che vi si addice, scegliete una attività e indicate la zona di interesse. In questo modo verranno elencate le proposte a vostra disposizione. Se una delle proposte vi pare interessante potete cliccare su "richiesta" e compilare il modulo con i dati personali. Una collaboratrice Caritas si metterà poi in contatto con voi. 

Se invece cercate volontari per la vostra struttura o associazione, cliccate su "cerco volontari" e compilate il modulo previsto. Grazie!

Borsa del volontariato

Servizio civile provinciale - Assistenza e accompagnamento a Laives

Attività
Servizio civile provinciale volontario dalla Caritas
Luogo/zona
Distretto Sud (Bolzano, Bassa Atesina, Oltradige)

Sei giovane (18-28 anni), motivato/a e interessato/a a conoscere il mondo del sociale?
Il servizio civile provinciale potrebbe essere la scelta giusta per te! Da noi potrai maturare nuove esperienze e orientarti nel mondo del lavoro, dando il tuo prezioso contributo per una società più giusta. Per otto o dodici mesi potrai impegnarti in un servizio da te scelto, portare le tue idee e il tuo entusiasmo.
Durante il servizio civile sarai assicurato/a e riceverai un rimborso spese di 450 euro mensili. Potrai inoltre utilizzare gratuitamente i mezzi di trasporto pubblici ed entrare gratuitamente nei musei della provincia.

 

Casa Emmaus
Ogni anno, in Alto Adige, circa 25 persone contraggono il virus dell’Hiv: sono persone di ogni età e categoria sociale che si sono infettate a causa di “comportamenti a rischio”. Come in passato, le persone sieropositive sono tuttora vittime di pregiudizi e paure.
Noi del team di Casa Emmaus lavoriamo affinché le persone sieropositi ve e malate d’Aids possano condurre un’esistenza dignitosa. La comunità residenziale di Laives può accogliere un massimo di quattordici uomini e donne, seguiti 24 ore al giorno. Garantiamo assistenza professionale e controlli medici in un ambiente protetto e famigliare e, se richiesto dagli ospiti, anche accompagnamento psicologico e religioso. Gli ospiti possono collaborare alle attività della Casa: lavorare nell’orto, nel parco, nella stalla delle capre o nel pollaio e impiegare così utilmente il tempo a loro disposizione.
La porta di Casa Emmaus è sempre aperta a tutte le persone interessate alla tematica dell’Hiv e dell’Aids: è il nostro contributo alla sensibilizzazione, per far crescere una maggiore consapevolezza sulle conseguenze sociali e sanitarie di questa malattia infettiva.

COMPITI DEI VOLONTARI:
- Organizzazione di attività nel tempo libero
- Conoscenza della rete, strutture e progetti sul territorio
- Accompagnare ospiti della struttura per varie necessità (es. visite mediche)
- Aiuto nella ricerca lavoro (stesura cv, ricerca annunci etc.)
- Aiuto degli ospiti nel training delle abilità abitative (pulizie, lavatrici, cucina etc.)
- Piccole commissioni per la struttura, accompagnati dagli ospiti della struttura

Potete trovarci a:

Bolzano, via Cassa di Risparmio 1, tel. 0471 304 330, fax 0471 304 394

Merano, via Galileo Galilei 84, tel. 0473 495 632, fax 0473 276 948

Bressanone, via stazione 27/a, tel. 0472 205 965, fax 0472 205 928

Brunico, via Paul von Sternbach 6, tel. 0474 414 064, fax 0474 413 979

gemeinschaft.comunita(at)caritas.bz.it

 

 


Condividi con i tuoi amici