visualizzare il contenuto principale

Informativa per l’iscrizione ai soggiorni estivi (art. 13 Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali GDPR 2016/679)

Finalità del trattamento e obbligatorietà del conferimento

Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone (di seguito Caritas) tratterà i dati conferiti, sia personali che particolari (soprattutto quelli relativi allo stato di salute), per poter procedere con l’iscrizione della/e persona/e indicata/e al soggiorno scelto (di seguito prestazioni). Il conferimento di questi dati ed il consenso al loro trattamento sono necessari, l’eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di ultimare l’iscrizione.

Responsabili del trattamento o destinatari

Per la gestione del soggiorno potrà essere necessario coinvolgere strutture con cui collaboriamo, che sono state nominate “Responsabili del trattamento” e sono tutte le società, i consulenti o gli enti che collaborano con Caritas. I dati verranno anche comunicati agli enti pubblici ed autorità per l’esecuzione degli obblighi normativi. Tale comunicazione è necessaria all’esecuzione della prestazione. I dati non saranno comunque trasferiti in Paesi terzi o organizzazioni internazionali extra UE.

Nuove iscrizioni

I dati conferiti potranno essere utilizzati per farvi sapere quando apriranno le iscrizioni ai soggiorni estivi dei prossimi anni. Il trattamento per questa finalità promozionale è possibile unicamente previo consenso facoltativo la cui assenza non influenzerà l’iscrizione al soggiorno estivo.

Foto e video

Durante i soggiorni estivi potrebbero essere fatte delle foto e video che ritraggono le attività svolte (giochi, animazioni, etc.). Previa autorizzazione facoltativa, le immagini che ritraggono il partecipante al soggiorno, potranno essere pubblicate da Caritas sui propri strumenti di comunicazione (ad esempio sito Internet, volantini dimostrativi, social network, e simili). Tali fotografie e video non verranno in altro modo utilizzate ne cedute a terzi.

Modalità di trattamento, processi decisionali automatizzati e tempi di conservazione dei dati

I Suoi dati potranno essere trattati sia su supporti cartacei che informatici, nel rispetto delle misure di sicurezza tecniche e organizzative previste dal Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali (GDPR 2016/679). Non saranno trattati mediante processi decisionali automatizzati. Le informazioni che La riguardano saranno conservate per la durata del soggiorno estivo e, successivamente, per il tempo necessario ad adempiere obblighi normativi nonché farvi avere le informazioni periodiche richieste. In caso di consenso per le nuove iscrizioni, i dati saranno conservati per due anni. In mancanza di un nuovo consenso per il rinnovo della finalità promozionale ed in assenza di un specifico obbligo normativo di conservazione, i suoi dati verranno cancellati.

Diritti dell’interessato e reclamo al Garante Privacy

Potrà rivolgersi al titolare del trattamento per richiedere l’accesso ai dati che La riguardano, la loro modifica, integrazione o cancellazione, la limitazione o l’opposizione al loro trattamento, laddove vi siano motivi legittimi, nonché la portabilità dei suddetti dati presso un altro titolare del trattamento. Le è possibile inoltre proporre reclamo all’Autorità di controllo nazionale, laddove reputi che i Suoi dati siano stati trattati illegittimamente.

Informazioni sul Titolare del trattamento

Il Titolare del Trattamento è Caritas Diocesi Bolzano – Bressanone, con sede legale in Via Cassa di Risparmio 1, 39100 Bolzano. Per esercitare i diritti previsti dalla normativa e meglio specificati sopra è possibile contattare il Titolare presso la sua sede oppure telefonando al numero 0471 304300 o scrivendo a info@caritas.bz.it.


Condividi con i tuoi amici