visualizzare il contenuto principale
« indietro
HB HB HB HB

Servizio Hospice

Vivere con dignità - fino all'ultimo. Offriamo accompagnamento a persone morenti o in lutto. Maggiori informazioni nei nostri uffici di Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Silandro.

Indirizzo 39100 Bolzano, via Marconi 7
Tel. +39 0471 304 370
Fax +39 0471 304 973
E-mail: hospiz(at)caritas.bz.it
Persona di riferimento: Agnes Innerhofer

Anche il fine vita è vita

Le persone gravemente ammalate e morenti hanno necessità particolari che noi poniamo al centro della nostra attenzione. Oltre al sollievo dal dolore e all’assistenza, queste persone abbisognano di dedizione, attenzione e comprensione. Il servizio Hospice si impegna perché possano vivere con dignità e autodeterminazione l’ultima fase della loro vita. Il servizio Hospice è disposto ad accompagnarle ovunque si trovino o lo desiderino: a casa, in ospedale, in casa di riposo o nel reparto di cure palliative. Abbiamo il tempo da dedicare loro: per parlare, ascoltare o semplicemente stare loro accanto. Il nostro sostegno è rivolto anche ai familiari, uomini, donne e bambini impegnati nella cura della persona gravemente ammalata e morente o nella successiva fase del lutto. Il team di Hospice, composto da volontari, è preparato ad affrontare questi difficili compiti grazie a un’intensa preparazione e, durante l’attività, è accompagnato dai collaboratori del servizio e sottoposto a costante supervisione e formazione. Hospice è a favore di un rapporto aperto e attento con la vita e la morte, in pubblico e in privato. In collaborazione con altre organizzazioni sociali e servizi sanitari Hospice offre un contributo affinché alle persone coinvolte venga garantita la migliore assistenza possibile e per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

 

Tu conti molto per noi

Se desideri la presenza di una persona per te o per un tuo famigliare, contattaci. Siamo un gruppo di persone competenti e sensibili che prestano il loro servizio volontariamente e gratuitamente. Siamo a tua disposizione anche nel caso in cui tu abbia perso una persona cara: percorriamo la strada del lutto in tua compagnia e ti aiutiamo ad elaborare la mancanza delle persone amate. Le nostre competenze sono disponibili per enti e servizi pubblici o privati che intendono organizzare iniziative di formazione e aggiornamento sui temi del morire, della morte e del lutto. La nostra biblioteca specialistica è a disposizione di tutte le persone interessate. Chi fosse interessato a collaborare come volontario è sempre benvenuto. Per finanziare la formazione e l’aggiornamento dei nostri volontari accettiamo volentieri donazioni e contributi.

 

Iscriviti alla nostra newsletter!

Clicca qui per iscriverti alla newsletter del Servizio Hospice.

 

I nostri uffici:

39100 Bolzano, via Marconi 7, Tel. +39 0471 304 370, Fax +39 0471 973 428,  hospiz(at)caritas.bz.it
39042 Merano, via Galileo Galilei (angolo via Verdi), Tel. +39 0473 495 631, Fax +39 0473 495 639, hospiz.meran(at)caritas.bz.it
39042 Bressanone, viale Stazione 27a, Tel. +39 0472 268 418, Fax +39 0472 205 928,  hospiz.brixen(at)caritas.bz.it
39031 Brunico, via Paul von Sternbach 6, Tel. +39 0474 413 978, Fax +39 0474 413 979, hospiz.bruneck(at)caritas.bz.it
39028 Silandro, via Principale 131, Tel. +39 366 58 89 441, hospiz.schlanders(at)caritas.bz.it 

Cafè del lutto

Chi subisce un lutto spesso non sa come viverlo ed esprimerlo in modo adeguato. Un confronto con altre persone che hanno vissuto la stessa esperienza può essere molto utile. Per facilitare ciò, il servizio Hospice della Caritas ha ideato e organizza in diversi luoghi  i cosiddetti “Cafè del lutto”. In un ambiente protetto sarà possibile condividere con altre persone pensieri e sentimenti. Gli appuntamenti gratuiti sono riservati a tutti coloro che sono stati colpiti da un lutto, anche non recentemente.

Luoghi e orari dei Cafè per l'anno 2020:

  • Bolzano: presso il CaritasCafè, via Cassa di Risparmio 1, ogni ultimo martedì del mese dalle ore 15 alle 16 (se l’ultimo martedì del mese è un festivo l’incontro non si svolgerà).

  • Bressanone: presso il Seminario maggiore, piazza Seminario 4, il 08.02.2020, 07.03.2020, 04.04.2020, 02.05.2020, 13.06.2020, sempre dalle ore 9 alle 10.30.

  • Vipiteno: presso il Servizio giovani, via Streunturn 5; 04.02.2020 (9.15-10.45), 03.03.2020 (16.00-18.00), 07.04.2020 (9.15-10.45), 05.05.2020 (16.00-18.00), 09.06.2020 (9.15-10.45)

Sogni e vai - realizzare ultimi desideri

Quando la vita si volge verso la fine, spesso desideri mai esauditi assumono maggiore importanza. Che si tratti di visitare un certo posto al quale ci collegano particolari ricordi, di un tramonto in riva al mare, di una partita della squadra del cuore oppure di incontrare un membro della famiglia o un amico che vive lontano, il progetto “sogni e vai” esaudisce questi ultimi desideri di persone gravemente malate di ogni età.

Chi si trova dietro questo progetto?

Il progetto „sogni e vai “, è un progetto comune tra l’Associazione Provinciale di Soccorso Croce Bianca e la Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone. Entrambe le associazioni da anni lavorano con persone gravemente malate: il Servizio Hospice di Caritas accompagnandole nell’ultima fase della loro vita - la Croce Bianca effettuando servizi di trasporto infermi. Da questo è nata l’idea di congiungere la professionalità e l’esperienza di entrambe le organizzazioni e di iniziare insieme questo nuovo progetto.

Cosa significa “sogni e vai”?

Questo progetto in primo luogo è stato concepito per esaudire dei desideri di persone gravemente malate. Inoltre significa anche alleviare le strutture sanitarie e le famiglie, che spesso non hanno né i mezzi né le possibilità di realizzare i sogni dei loro cari. Nello stesso tempo “sogni e vai” contribuisce anche ad evitare l’isolamento dalla società e di reinserire queste persone al centro della società, proprio dove si trovavano prima di ammalarsi.

Quali costi comporta per l’utente?

Il progetto „sogni e vai “è concepito esclusivamente per persone con una scarsa aspettativa di vita ed i costi non devono gravare né sulla persona stessa né sui suoi famigliari. La Caritas e la Croce Bianca se ne assumono le spese attingendo ai propri mezzi finanziari e garantiscono la disponibilità operativa. Per la realizzazione di questi desideri si deve comunque ricorrere a offerte ed al sostegno finanziario esterno.

Chiunque desideri utilizzare l’ambulanza può chiamare il numero tel. 0471 444 555 o visitare il sito www.sognievai.it.

Come posso sostenere questo progetto?

Con la Sua donazione contribuisce a regalare gioia ed un po’ di distrazione alle persone che stanno per giungere alla fine della loro vita. Le donazioni verranno utilizzate esclusivamente per organizzare e realizzare i viaggi dei desideri. Possono sostenerci nella realizzazione del progetto sia privati che imprese. Le aziende possono mostrare a collaboratori, clienti e partner il loro impegno per il sociale e i privati possono contribuire anche con una piccola donazione alla realizzazione di un ultimo desiderio, ogni centesimo è un aiuto prezioso.

Donazioni possono essere effettuate con la causale “Sogni e vai” al seguente conto corrente: Croce Bianca, IBAN: IT45 D 08081 11601 000301015893, SWIFT: RZSBIT21103

 

 


Condividi con i tuoi amici