Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
Per chi non ha un posto dove tornare
 

Consulenza Profughi

Tanti sono i motivi per fuggire.
Guerre civili, distruzione, persecuzioni, miseria e fame: sono alcune delle cause che ogni anno, nel mondo, costringono milioni di persone a lasciare le loro case. La maggior parte di esse fugge verso un luogo più sicuro all’interno del proprio Paese o nei Paesi vicini. Alcuni cercano di raggiungere l’Europa, l’Italia e l’Alto Adige abbandonando averi, famiglia e amici per salvare la vita. Cercano protezione e la Consulenza Profughi li accoglie. Nel servizio di Consulenza Profughi offriamo un sostegno alle persone indipendentemente dalla loro provenienza, religione, opinione politica, appartenenza etnica o sociale. In primo luogo cerchiamo soluzioni per i bisogni primari come l’alloggio, il vitto, il vestiario e l’assistenza medica. Affianchiamo i profughi nella richiesta di asilo politico e ci assicuriamo che ricevano un trattamento equo. A Merano gestiamo Casa Arnica, una struttura di accoglienza per profughi e richiedenti asilo. Anche a Bolzano, grazie a Casa Sara e Casa Aaron, rifugiati e richiedenti asilo possono trovare un alloggio momentaneo. Siamo presenti a Malles con Casa Ruben, a Prissiano con casa Noah, a Prati con Casa Lea e a Vandoies con la Casa del Pescatore.  I profughi vengono  sostenuti nel loro sforzo d’integrazione nella società altoatesina, affinché abbiano la possibilità di costruirsi un futuro senza persecuzioni, violenze, paura. Un altro aspetto del nostro impegno è la sensibilizzazione sulla realtà quotidiana dei richiedenti asilo e dei profughi. Siamo anche a disposizione per fornire ogni tipo di informazione relativa all’asilo politico.

Offriamo consulenza a tutti coloro che:
• nel loro Paese hanno subito persecuzioni dirette e personali per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza ad un determinato gruppo sociale o per le loro opinioni politiche, o hanno un ragionevole e fondato timore di subire tali persecuzioni nel caso vi facciano ritorno
• sono interessati alla situazione legale, sociale o sanitaria dei richiedenti asilo e dei profughi in Alto Adige.


 

Le FAQs alla Consulenza profughi

 
Le domande più frequenti
 
 



 

Diocesi Bolzano-Bressanone
 
A A A

Contatto
Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone
Via Cassa di Risparmio, 1
I-39100 Bolzano - Alto Adige - Italia
Tel. 0471 304 300
Fax 0471 973 428
www.caritas.bz.it

 
Fondo sociale europeo Facebook Twitter Google Plus