Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FAQs

1

Cosa offre la consulenza per migranti InPut?

 
La Consulenza per migranti InPut offre:
  • bilancio di competenze (uno strumento per valutare e valorizzare le proprie competenze ed esperienze);
  • mediazione con multiplicatori/trice e/o mediatori/trici interculturali;
  • informazioni sulla possibilità di scambi reciproci con la popolazione autoctona;
  • supporto per una comunicazione interculturale;
  • consulenza per badanti e famiglie;
  • orientamento professionale e sostegno nella ricerca di un lavoro;
  • informazioni su corsi di aggiornamento e formazione, di lingua e alfabetizzazione;
  • consulenza e orientamento nel contatto con enti e istituzioni;
  • supporto per l’integrazione sul territorio;
  • supporto nell’elaborazione del curriculum vitae e nella preparazione del colloquio di presentazione.

 
2

Cosa fa la consulenza per migranti InPut?

 
La Consulenza per migranti InPut vuole essere un punto di contatto per migranti e desidera contribuire a migliorare l’occupazione professionale di uomini e donne straniere che vivono in Val Pusteria. La Consulenza per migranti InPut persegue l’integrazione delle persone migranti, favorendo un migliore inserimento sociale sul territorio. Il Servizio vuole ampliare le risorse personali delle persone migranti contribuendo alla ricerca di posti di lavoro, di possibilità di aggiornamento e formazione professionale, corsi di lingua e attività di tempo libero. La Consulenza per migranti InPut coinvolgerà, in collaborazione con il Distretto Sociale di Brunico e territorio, diversi enti e istituzioni pubbliche e private, per affrontare insieme la situazione delle persone migranti e sviluppare visioni per il futuro.

 
3

Chi si può rivolgere al servizio InPut?

 
Persone provenienti da Paesi extra UE e dai nuovi Paesi europei in possesso di un regolare permesso di soggiorno, che desiderino entrare nel mondo del lavoro, migliorare la propria situazione professionale, acquisire o migliorare le proprie competenze e capacità. Tutte le persone interessate a conoscere persone di altri Paesi, scambiare esperienze o semplicemente che hanno bisogno di indicazioni o assistenza nel campo della migrazione.

 
 
 



 

Diocesi Bolzano-Bressanone
 
A A A

Contatto
Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone
Via Cassa di Risparmio, 1
I-39100 Bolzano - Alto Adige - Italia
Tel. 0471 304 300
Fax 0471 973 428
www.caritas.bz.it

 
Fondo sociale europeo Facebook Twitter Google Plus